Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie... scopri di più

Abiti, parole e colori per donne pragmatiche

Secondo il suo creatore, Martino Midali, ogni collezione deve avere una sua identità e personalità diverse per esprimere, ogni volta, la magia della creatività imposta dalla nuova stagione.

Nella spring/summer 2017 il moderno monocromatico alterna blocchi di colore – bluette, verde acido - a stampe moderne come pensieri sparsi su un quaderno di appunti.

 

Quattro sono i temi dominanti di questa stagione: il Black&White, il Natural Neutral Color, il Total Blue e il Midali Print. Pensieri in libertà sono i temi sviluppati nella sezione Bianco e Nero dove righe, stampe e grafismi si alternano su abitoni, camicioni in jersey o lino che arricchiscono anche borse, zaini e scarpe. Le forme delle giacche si mixano con le linee dei kimono mentre il pizzo macramè, rigorosamente nero, interpreta i capi più eleganti.

Tutta sul naturale soffice e delicato nei colori beige, bianchi e grigi è giocata la creatività di giacche, camicie e panta oversize. 5 sono i pezzi che compongono la linea Total Blue: gonna, maglia, pantaloni, cardigan e kaftano ma il blu ‘dialoga’ anche con il bianco ridisegnando la figura femminile anche grazie a finte scoloriture ‘wine stain’. Grafico e composito è invece il jacquard quadrettato della giacca + abito.

Infine, la linea Midali Print coniuga tonalità, texture, motivi in una falsa casualità armonica che lega disegni grandi/piccoli, astratti/geometrici, rigati/disegnati fino a diventare un po’ jungle. Insomma la nuova collezione Martino Midali interpreta una moda fuori dal tempo e per questo grandemente attuale.

NOVITA' IN LANCIO