Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie... scopri di più

Ricetta per una primavera senza allergie

Se anche per voi la bella stagione significa starnuti a non finire e occhi che lacrimano a causa delle reazioni allergiche alle molteplici sostanze che circolano nell’aria, potete seguire i consigli del noto fitoterapeuta Marc Mességué

che, da anni, collabora con il Park Hotel Ai Cappuccini a Gubbio, una struttura che garantisce un’esperienza culturale ed estetica e il massimo comfort.
L’esperto consiglia di cominciare il trattamento, tutto naturale, 3 o 4 settimane prima del periodo di esplosione degli elementi allergizzanti con l’assunzione, al mattino, di 2 capsule di Rafano mentre alla sera va bevuta una tisana ottenuta lasciando in infusione, per 5 minuti, in 1 tazza di acqua bollente: 2 pizzichi di Arancio selvatico (fiori o boccioli), 2 pizzichi di Citronella, 2 pizzichi di Timo, 2 pizzichi di Salice bianco. Infine assumere 10 gocce di tintura madre di Propoli, 2 volte al giorno.

 

NOVITA' IN LANCIO