Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookies.
Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta il nostro utilizzo da parte dei cookie... scopri di più

Fragranze e sostenibilità: Pitti Immagine profuma di nuovo

Dall’8 al 10 settembre 2017 torna l’appuntamento con Pitti Fragranze che si terrà alla Stazione Leopolda a Firenze per offrire tutte le novità della profumeria artistica globale grazie a oltre 270 fra case e brand nazionali e internazionali.

Quale è il tema di questa 15esima edizione? In realtà i temi dominanti dell’appuntamento settembrino con Pitti Fragranze sono due: uno sociale cioè la Sostenibilità, intesa come innovazione anche nella cultura olfattiva che sarà sviluppato da Fabrice Leclerc, imprenditore e docente universitario alla Bocconi di Milano (che ha collaborato con diverse imprese per realizzare prodotti di design improntati al miglioramento della nostra vita ma anche al sostegno delle biodiversità o a quello dell’ethical fashion) e l’altro è il Blooming Newforms, la nuova dimensione del mondo delle fragranze, fatta di forme visive d’ispirazione digitale (curate dal graphic designer Diego Soprana e messe in scena dall’architetto Alessandro Moradei), adatte alle piattaforme social dei nostri tempi e a un pubblico di nativi digitali. Interessanti sono anche le due aree speciali: Spring, riservata alle linee e ai nuovi nomi che si presentano per la prima volta a Pitti Fragranze o alle nuove realtà sul mercato e Charms, lo spazio che mette in mostra una selezione di proposte che appartengono al segmento degli accessori (gioielli, foulard, accessori persona e casa) che fanno parte del lifestyle.

NOVITA' IN LANCIO